Share

FCA annuncia cassa integrazione nello stabilimento di Melfi

La Cigo riguarda solo il modello Punto dal 26/09 al 7/10

La FCA ha comunicato una sospensione delle attività nello stabilimento di Melfi sulla linea Punto, dal prossimo 26 settembre al 7 ottobre, con il conseguente ricorso alla Cigo, la Cassa Integrazione Guadagni Ordinaria.
La decisione sarebbe scaturita da una temporanea situazione di mercato, che riguarda proprio lo storico modello della Punto.
Lo fa sapere la FISMIC Basilicata che commenta: «L’annuncio della CIGO di 2 settimane alla SATA di Melfi, che coinvolge circa 1.000 lavoratori impegnati nel l’assemblaggio della Punto, per ragioni legate al mercato, è una notizia sicuramente che preoccupa, anche se legata a motivi congiunturali. Crediamo che sia comunque indispensabile un confronto con l’Azienda che consenta ai lavoratori di avere sicurezza sul loro futuro».
La Fismic tuttavia ricorda che lo stabilimento di Melfi ha ricevuto premi internazionali prestigiosi ed ha prodotto recentemente una crescita occupazionale importante legata al successo della Renegade e della 500X e, a maggior ragione ai lavoratori che hanno contribuito a questo successo, va assicurata una prospettiva occupazionale certa.

Lascia un Commento