Al lavoro per il Mediashow 2017

Sole prepara la prossima edizione dell’olimpiade dell’informatica

Circa duecento studenti partecipanti, dieci delegazioni straniere e studenti in rappresentanza di tutte le regioni italiane. Sono questi i numeri del Mediashow 2017, l’olimpiade dell’informatica organizzata dal liceo scientifico di Melfi. L’evento, cresciuto negli anni fino a diventare riferimento nazionale dell’informatica a scuola, cresce ogni anno di più e viene seguito con crescente interesse dal Miur, l’Università di Basilicata ed il dipartimento alla pubblica istruzione della Regione. La scorsa settimana sono partiti gli incontri del comitato organizzatore presieduto dal dirigente scolastico dell’Istituto di istruzione superiore, Federico II, Michele Corbo ed il presidente onorario del Mediashow, Nicola Cavallo. Il docente di Unibas ha anticipato che l’edizione 2017 sarà caratterizzata, oltre che dalla gara, anche dai consueti corsi di aggiornamento per docenti accompagnatori e l’approfondimento di una mappatura multimediale sia del castello di Melfi che del ponte di Musumeci di Potenza. Si lavora insomma già in questo avvio di anno scolastico per organizzare al meglio l’edizione 2017 del Mediashow di Melfi che scatterà venerdì 31 marzo prossimo e si concluderà domenica Primo aprile. Eccellenza !