La scelta di Francesco Pietrantuono

L’assessore all’ambiente lascia la carica di consigliere

Non sarà agevole per l’assessore regionale all’ambiente, Francesco Pietrantuono spiegare ai suoi elettori di Melfi il perché delle sue dimissioni da consigliere regionale. Tuttavia l’onesta intellettuale dell’uomo, indiscussa, gli consente di risponderà a testa alta che un assessore con tanti impegni non può svolgere al meglio i due compiti. La questione del petrolio in Basilicata, l’eolico, il parco del Vulture richiedono un impegno totale del giovane assessore. Poi una “questione sentimentale” e di appartenza al partito socialista hanno fatto il resto. Pietrantuono è politico di razza. Non una scelta, per giunta di grande responsabilità, potrà offuscare l’immagine di un ragazzo sincero appassionato ed onesto. Lungimiranza !