Premio Tarsitano a Melfi

Il Rotary assegnana il premio ad Angelo Russi

In collaborazione con diversi comuni del melfese, i distretti Rotary 2100 e 2120 hanno organizzato a Melfi la trentasettesima edizione del premio “Tarsitano” assegnato allo studioso Angelo Russi. La cerimonia di premiazione si è svolta a margine di un convegno durante il quale si è discusso della enorme rilevanza archeologica del vaso Askos Catarinella rinvenuto negli scavi di Forentum nel 1929 e custodito presso il museo del castello di Melfi. Il vaso, risalente al terzo secolo A.C., segna la prima romanizzazione del Vulture Melfese. Prestigio!