Cgil Basilicata su Fca

Melfi una realtà vulnerabile per il segretario Angelo Summa

La componente della Triplice più critica nei confronti di Fca resta in Basilicata certamente la Cgil. Il segretario lucano, Angelo Summa non risparmia critiche al colosso automobilistico Italo statunitense per la “mancata definizione di una connotazione futura dello stabilimento di Melfi”. Summa ha chiesto la convocazione di un tavolo regionale per affrontare la problematica della zona industriale di San Nicola di Melfi che, ritene il segretario Cgil di Basilicata, sarebbe pronta per produrre il motore ibrido col marchio Fca. Strategie!