Melfi – Rotondata termina 1-0

Cosimo Laboragine decide il match clou della nona giornata

Con un gol di Cosimo Laboragine, giunto ad un quarto d’ora dal termine della partita, il Melfi piega il Rotonda nella nona giornata del campionato di Eccellenza. La vittoria sofferta ed emozionante è preziosissima per la classifica dei gialloverdi che dopo la penalizzazione di due punti ed il pareggio casalingo rimediato contro il Genzano dovevano assolutamente battere gli avversari avanti in classifica ed ora scavalcati proprio grazie allo scontro diretto. Sono tre punti di platino per il Melfi che ha dovuto giocare tutto il secondo tempo con l’uomo in meno per l’espulsione rimediata da Nicola Muratore in avvio di ripresa. Vincere uno scontro diretto in dieci contro undici potrebbe segnare una svolta importante del campionato di Eccellenza che vede sempre il Lagonegro davanti a tutti ma con una partita in più dei gialloverdi a meno tre dai rossoneri. A Melfi il Rotonda ha avuto un paio di occasioni importanti le portarsi in vantaggio ma la squadra del tecnico Pugliese, vecchia conoscenza dei tifosi di casa, ha trovato difronte un grande Cilumbriello autore di due interventi decisivi. Alla fine grande festa sotto la curva. La rimonta prosegue!