Pauroso tamponamento sulla SS 655

Tre i feriti sulla strada che collega Foggia a Matera nel territorio di Melfi

Nel primo pomeriggio di oggi una Fiat 500 con a bordo due coniugi di Venosa ed una Skoda Octavia guidata da un uomo di Rocchetta ma residente a Milano si sono scontrate all’altezza del km 39 della SS 655 Foggia Matera nel territorio di Melfi. Nella zona dell’incidente vi è un autogrill Esso e probabilmente l’anziano signore alla guida della Fiat ha provato ad entrare nella stazione di servizio in senso contrario. La Fiat sarebbe stata colpita della Skoda che proveniva da Foggia in direzione contraria. Sul posto sono immedesimante intervenuti gli agenti della polizia stradale e del distaccamento di Melfi dei vigili del fuoco. I tre feriti, tutti in maniera lieve, sono stati liberati dalle lamiere delle auto venute in collisione ed immediatamente trasportati presso l’ospedale di Melfi. Certo solo un caso fortuito ha impedito che il sinistro provocasse danni più gravi alle persone e resta da sottolineare il magnifico lavoro svolto da chi è intervenuto sul posto per mettere in sicurezza il transito degli automobilisti dirottati all’interno dell’auto grill per baipassare la zona dell’incidente. Per una volta scegliamo di citare uno per uno i nomi dei vigili del fuoco intervenuti sulla strada a testimonianza del grande e prezioso lavoro che questi uomini svolgono quotidianamente per garantire la sicurezza di tutti. Si tratta del capo squadra Francesco Biadi, dei vigili coordinatori Antonio Saracino e Rocco Puntillo, del vigile esperto Domenico Persia e del vigile qualificato Nino Panico. Eroi contemporanei!