Non solo calcio

Melfi cittĂ  della pallacanestro con Cremonini

Maurizio Cremonini, responsabile nazionale del settore Mini Basket, ha trascorso una giornata con i piccoli cestisti della Normanna Melfi, nell’ambito del progetto “Camminare Insieme”. Si tratta di un riuscitissimo esperimento che prevede il giro in tantissime palestre italiane di un maestro del basket tricolore e che oggi porta nuova linfa all’intero movimento cestistico nazionale. Sebbene qualcuno si affanni inutilmente a cercare inesistenti sorpassi nelle cifre, lo sport della palla a spicchi resta il secondo per numero di tesserati in Italia nonostante si sia scelto di non tesserare i bambini più piccoli del minibasket. In caso contrario il terzo sport sarebbe davvero lontano anni luce dai tesseramenti Fip. Domenica 18 febbraio, così, la passione, la bravavura e la grande professionalità sciorinata in campo da Cremonini è stata messa a disposizione degli istruttori locali. Un aggiornamento ed un insegnamento utilissimo che gli allenatori potranno trasferire ai propri allievi durante i successivi allenamenti nelle rispettive palestre. Niente a che fare, dunque, con “pseudo aggiornamenti tecnici” che sovente si svolgono tra quattro mura e ben lontano da campi di gioco ma esempi pratici, così utili per istruttori e piccoli cestisti. Ed i ragazzi della Normanna Melfi hanno colto appieno l’occasione e così quasi cinquanta atleti, di età compresa tra i sei ed i dodici anni, hanno invaso il palasport di via Foggia per giocare al gioco più divertente di tutti: il Mini Basket di Maurizio Cremonini, un maestro autentico. Lo sport che ci piace. Passione!