Pietrantuono su Monticchio

L’assessore all’ambiente risponde a Leggieri

L’emergenza maltempo ha messo in ginocchio la viabilità da e per Monticchio proprio in prossimità della Pasquetta che attira sui laghi migliaia di turisti. L’assessore all’ambiente, Francesco Pietrantuono respinge al mittente le accuse mosse dal consigliere regionale del M5S, Gianni Leggieri. “A Leggieri che denuncia il silenzio assordante rispetto al problema di Monticchio vale ricordare perché deve essergli sfuggito – spiega Pietrantuono – che presso il Dipartimento Ambiente ed Energia si è tenuto un incontro per discutere di interventi immediati subito realizzati proprio in vista delle festività pasquali e della presenza di numerosi turisti”. Pietrantuono ha ribadito la massima disponibilità ad individuare una rapida soluzione delle criticità presenti nell’area del Vulture. Infatti: “è opportuno sottolineare – aggiunge Pietrantuono – che proprio la Giunta regionale ha voluto fortemente, attuandola qualche mese fa, l’istituzione del Parco del Vulture, con l’obiettivo di valorizzare una risorsa paesaggistica e naturalistica tra le più importanti del territorio. Il nuovo organismo, essendo di recente istituzione, è, come noto, ancora nella fase di avvio operativo, non dispone del bilancio approvato né di personale, pertanto impossibilitato ad intervenire materialmente, ma l’attenzione ed il lavoro sono costanti nei confronti di quello che può e deve rappresentare un volano di sviluppo per il territorio del Vulture”. Tant’è che il Commissario è stato in questi giorni puntualmente informato e ha lavorato in stretto raccordo con l’assessore Pietrantuono. L’assessore ha inoltre ricordato l’impegno già esplicitato nel corso dell’incontro sull’emergenza neve e l’attività immediatamente posta in essere che ha di fatto prodotto un’azione sinergica tra gli uffici regionali e tutti gli enti interessati. In particolare la Provincia di Potenza è intervenuta sulle strade di propria competenza, al pari del Consorzio di Bonifica, dei comuni di Atella e Rionero e dell’Ufficio Foreste del Dipartimento Agricoltura, al fine di liberare la viabilità dall’ingombro degli alberi caduti e ricreare condizioni di massima sicurezza per i fruitori.
Nel ringraziare gli enti suddetti per l’impegno profuso, in un momento di particolare difficoltà dal punto di vista economico, l’assessore ha assicurato che in occasione dell’approvazione del prossimo bilancio di previsione regionale saranno individuate le risorse per la copertura dei danni provocati dal maltempo oltre a quelle riguardanti la gestione del Parco Naturale Regionale del Vulture. “Al consigliere Leggieri – conclude Pietrantuono – vorrei infine suggerire – di mettere fine alla perpetua campagna elettorale che ancora pare ispirare l’azione degli esponenti del M5S. Bisogna avere la capacità di stare sul pezzo e provare a dare soluzioni istituzionali e permanenti ai problemi, approfondendo gli argomenti e praticando strade possibili. “