Impianti sportivi abbandonati

L’assessore allo sport, Cesarano promette interventi rapidi per bocce e calcetto

Il campo di calcetto nel quartiere Cappuccini, analogo impianto nel popoloso quartiere di Valleverde nei pressi della parrocchia Sacro Cuore ed i campi da bocce presso la Villa di piazza Abele Mancini sono stati abbandonati ad un’incuria inaccettabile. Su tutti e tre i campi non si può più giocare e diverse associazioni sportive hanno già segnalato in municipio l’emergenza. Una situazione, quella dei campi da bocce, resa ancor più grave perché la struttura è ospitata all’interno della villa comunale a pochi metri dal parco giochi frequentati da decine di bambini ogni giorno. L’assessore allo sport del comune Clemente Cesarano, di concerto con la collega alle infrastrutture, Tiziana Cappa parlano di riqualificazione dei campi di calcetto già entro il prossimo mese di giugno. Occorrono tempi più lunghi peril bocciodromo che comunque sarà oggetto di interventi di riqualificazione entro la fine dell’anno. Cesarano ha confermato che sono già stati stanziati i fondi necessari per gli interventi. Auspicio!