Summa sulla vittoria Fiom

Aperta la discussione sulle prospettive future di Fca

Il segretario regionale, Angelo Summa ha analizzato il grande risultato ottenuto dal comparto metalmeccanico della Cgil nelle consultazioni elettorali per il rinnovo della Rls in Fca. La Fiom, estromessa dal voto per il rinnovo della Rsa perché non firmataria del nuovo contratto di lavoro, tornava a partecipare ad una competizione elettorale nella fabbrica di San Nicola di Melfi: “ed i lavoratori ci hanno subito premiato – spiega il segretario, Angelo Summa – perché siamo sempre stati coerenti. Non abbiamo sottoscritto il nuovo contratto perché peggiorativo delle condizioni di lavoro ma gli operai hanno dimostrato di aver compreso questa scelta. Quando c’è la Fiom i lavoratori ci scelgono quale sindacato della rappresentanza della propria condizione”. Ora non bisognerà disperdere questo patrimonio di voti che ha portato la Fiom ad eleggere tre rappresentanti Rls: “e lo faremo aprendo la discussione sulla prospettiva dello stabilimento – aggiunge Summa – oltre l’impegno quotidiano per migliorare le condizioni di lavoro. Con la Fiom nazionale, inoltre, nelle prossime settimane ci faremo carico di costruire iniziative su Melfi per poter discutere del futuro del settore auto e delle scelte che aspettano Fca”.