Torneo di calcio nello stadio comunale

Finalmente i melfitani potranno tornare a giocare nell’impianto di contrada Sant’Abruzzese

Dopo oltre venti anni, finalmente, circa duecento ragazzi di Melfi con la passione per il calcio potranno tornare giocare sul manto erboso dello stadio comunale. Su iniziativa di Sergio Mussini e Gianpiero Cerone, dell’associazione sportiva Boys Valleverde e con l’aiuto di Andrea Destino, infatti, è stato organizzato un torneo cui parteciperanno ben 12 squadre suddivise in tre giorni da quattro compagini. L’idea è quella di ripeter a Melfi il mondiale russo. Sarà divertente vedere all’opera ragazzi giovani ma anche più avanti con l’età che vorranno provare a sfidarsi su un campo regolamentare. Aldilà dell’aspetto agonistico va sottolineata la circostanza assai gradita di un impianto sportivo che torna fruibile per tutti.