Capocasale sul piano industriale FCA

È ottimista il segretario della Fismic di Basilicata

Il segretario regionale della Fismic, Pasquale Capocasale ha positivamente accolto il piano industriale presentato dall’amministrazione delegato diFca, Sergio Marchionne. Per Melfi c’è solo il problema degli esuberi che coinvolgeranno mille operai impiegati sulla catena di montaggio della Grande Punto giunta a fine ciclo. Un problema che si potrà risolvere in pochi mesi, ritiene Capocasale, fiducioso sull’incremento delle produzioni di Jeep Renegade e del nuovo prodotto Compass. Capocasale, inoltre, non dimentica i lavoratori dell’indotto Fca per i quali spera il contratto a termine possa presto trasformarsi in assunzione a tempo indeterminato. Sul futuro a più ampio margine, anche fino a 10 anni, il segretario regionale della Fismic di Basilicata si è sbilanciato fino a dirsi tranquillo per la fabbrica di San Nicola di Melfi. Un ottimismo che fa ben sperare. Fiducia!