Tir si ribalta sulla Potenza Melfi

Tir si ribalta sulla Potenza Melfi

Spettacolare incidente all’altezza dello svincolo di Melfi centro

Tra le 18 e le 19 di mercoledì 11 luglio un grosso TIR, che trasportava pasta, si è ribaltato un chilometro dopo lo svincolo di “Melfi centro” sulla strada statale 658. L’autista, un uomo di Foggia di 58 anni, è stato trasportato immediatamente presso l’ospedale San Giovanni di Dio ma non sarebbe in pericolo di vita. I sanitari del nosocomio di Melfi stanno verificando le conseguenze del colpo alla testa riportato nello schianto dall’autotrasportatore foggiano. L.S. aveva appena caricato il rimorchio di pasta e cominciava il viaggio alla volta di Verona. Ancora una volta la Potenza Melfi si dimostra strada pericolosissima anche se in questo caso la buona visibilità e l’asfalto asciutto lascerebbero presagire un errore alla guida dell’uomo di Foggia che è stato tradito dal curvone immediatamente successivo il principale svincolo di Melfi. Una curva ben nota agli automobilisti, abituali della SS 658, che porta se percorsa male verso l’esterno della strada proprio dove si è ribaltato il pesante TIR. Sul posto sono immediatamente intervenuti i vigili del fuoco della stazione di Melfi, i carabinieri della locale compagnia di via Foggia, la polizia locale addetta alla viabilità che ha regolato il traffico fino a tarda sera. Una corsia è infatti rimasta chiusa e chi proveniva da Potenza ha dovuto lasciare la SS 658 ed è stato costretto ad entrare in città. In tal modo anche il traffico in entrata a Melfi ha subito dei disagi ma era l’unico modo per consentire le operazioni di soccorso sul luogo dell’incidente.

Lascia un Commento