Vincenzo Destino contro Ernesto Navazio

Il capogruppo del Psi condanna la scelta di abbandonare l’aula

Ormai è muro contro muro a Melfi in seno al consiglio comunale tra maggioranza ed opposizione. La scelta del presidente del consiglio, Simonetti di posticipare agli ultimi due punti all’ordine del giorno la discussione su sanità e scuola, temi cari alla minoranza p, ha provocato l’abbandono dell’aula di tutto il centro destra fatta eccezione per la consigliera del M5S, Angela Bisogno. Il capogruppo del Psi, Vincenzo Destino critica la scelta e rivendica il lavoro svolto fin qui dalla giunta e dal suo schieramento. Diatribe!