Ancora conferenza dei servizi

Ora nelle falde acquifere di San Nicola di Melfi bisogna eliminare anche il toluene!

Si è svolta presso l’aula consiliare di Melfi l’ennesima conferenza dei servizi durante la quale gli esperti di Rendina Ambiente già Fenice, hanno illustrato come si intende bonificare le falde acquifere inquinate a San Nicola di Melfi. Questa volta la sorpresa è rappresentata dal Toluene, altro idrocarburo rinvenuto in misura eccessiva e che va pure bonificato. A causare il nuovo inquinamento non sarebbero stati i macchinari della ditta di bonifica pagata da Rendina. Era un’ipotesi avanzata dai tecnici ex Fenice(!). Si capirà se sarà stata la forte aspirazione del pozzo tentata in fase sperimentale per eliminare il toluene (!). Ci vorrà un’altra conferenza dei servizi(!). Chi vivra’… vedrà!