Termina 1 a 1 il big – match Lavello- Rotonda

Termina 1 a 1 il big – match Lavello- Rotonda

Senza vincitori ne vinti. Termina in parità il match clou in Eccellenza. Sostanzialmente un tempo a testa con la capolista Rotonda, desiderosa di cancellare la bruciante eliminazione subita in coppa Italia, che si portava in vantaggio, grazie al gol di Ciranna e con il Lavello che nella ripresa metteva in campo anima e cuore, raggiungendo l’uno a uno, grazie al gol di Mastroberti a dieci minuti dalla fine. Risultato giusto, nell’ambito di una gara disputata su un campo pesante, reso tale dalla pioggia, con il pari che va decisamente meglio al Rotonda che mantiene i preziosi 3 punti di vantaggio in classifica. Di questo pari ne approfitta la Vultur che liquida a domicilio senza problemi il Moliterno, con il classico 2 a 0. I bianconeri si portano a quota 28 in graduatoria, un gradino più sotto del Lavello, a meno 4 dalla vetta. Cade rovinosamente invece il Brienza, in casa dell’Atletico Lauria. 3 a 1 pesante per l’undici di Bardi. lL giornata si caratterizza per ben tre rinvii causa maltempo. Il Melfi non gioca la sua partita a Latronico ed ora si prepara al match con il Rionero, per il più sentito ed acceso derby di Eccellenza. I bianconeri sono favoriti, classifica ed ambizioni alla mano, ma il Melfi vorrà dimostrare che nel contesto di un derby, che tutto può succedere. Atteso il pubblico delle grandi occasioni, con il consueto invito a mantenere la calma, per una gara che sia solamente una festa di sport e nient’altro