L’ultimo bollettino regionale registrava un tampone positivo a Melfi, ma in realtà si tratta della conferma ( secondo tampone), di un caso già precedentemente emerso e riconducibile sempre al ceppo del vigili urbano di Rapolla, ma residente nella città federiciana. A darne notizia anche il sindaco Livio Valvano che poi lancia un appello alla cittadinanza: ” Le misure di distanziamento sono utili e dureranno ancora un pò. Dobbiamo fronteggiare un assedio. Non dobbiamo stancarci ma resistere. Ne usciremo vittoriosi e ci riprenderemo”