Arresto cardiaco per un uomo di 60 anni di Melfi. Le sue condizioni hanno richiesto l’immediato intervento dell’unità operativa di Potenza, intervenuta con l’elicottero del 118 e congiuntamente dell’ambulanza del presidio di san Nicola di Melfi. L’uomo che è residente nei pressi della stazione ferroviaria, è stato tempestivamente soccorso, con l’elicottero che è atterrato addirittura in pieno centro, nell’area della stazione di rifornimento Agip. Molto abile nella manovra il comandante dell’elicottero, Fabio Zappia, coadiuvato brillantemente dal tecnico Francesco Uccello. L’anestesista Pietro Polino ed l’infermiere Antonio Scioia, si sono recati presso l’abitazione del paziente per intervenire nell’urgenza. L’uomo di Melfi è stato trasferito all’ospedale San Carlo di Potenza, dove le sue condizioni saranno monitorate costantemente, visto l’arresto cardiaco subito. Sul luogo dell’accaduto è intervenuta anche una pattuglia dei carabinieri del comando di Melfi, che ha svolto le necessarie operazione per l’atterraggio ed il decollo dell’elicottero, avvenute in totale sicurezza.