Karel Zeman, figlio di Zdnèk, è il nuovo allenatore del Lavello Calcio. Lo ha comunicato il club gialloverde, attraverso una nota ufficiale, annunciando anche di aver affidato il ruolo di Direttore sportivo a Domenico Roma. Sia Zeman, che Roma, rappresentano una scelta importante, ambiziosa, perfettamente in linea con i programmi della società che dopo aver vinto il campionato di Eccellenza, punta ad un torneo di primo piano anche in serie D. Per il presidente Caputo” Questa scelta sta a sottolineare le nostre ambizioni, che sono chiaramente quelle di ben figurare, essere competitivi, e proporre un calcio moderno e divertente”. Sono molto contento di essere qui, ha rimarcato Karel Zeman. Sono stato subito conquistato dai progetti della società. C’è voglia di far bene e di fare calcio come piace a me”. Il 4-3-3, è il credo calcistico, del figlio del Boemo più famoso di Italia. karel Zeman ha allenato la Reggina, il Fano, il Santacargelo, giusto per citare alcune esperienze lavorative, e ora riparte da Lavello, per cercare di affermare le sue idee calcistiche che si ispirano molto a quelle del padre. Domenico Roma, invece avrà il compito di allestire una rosa all’altezza del compito e di un campionato difficile come la serie D. Per il Diesse calabrese, ma di origini lucane, essendo nato a Policoro, in passato esperienze con Cosenza, Torino, Vibonese. la partenza del ritiro pre-campionato è prevista per dopo ferragosto, in attesa del via del campionato, previsto per il 20 settembre