Un uomo di 33 anni, tifoso della Vultur Rionero (Eccellenza lucana), è morto oggi investito da un'auto sulla quale viaggiavano alcuni tifosi del Melfi (Eccellenza lucana), nei pressi della stazione di Vaglio di Basilicata (Potenza). La Polizia sta indagando per stabilire le circostanze che hanno che hanno portato all'incidente e alla morte del tifoso, probabilmente frutto della rivalità tra le due tifoserie. Nell'incidente è rimasta ferita almeno un'altra persona, ora ricoverata all'ospedale San Carlo di Potenza. Vaglio di Basilicata (Potenza), 19 gennaio 2020. ANSA/TONY VECE

A seguito dell’attività di indagine, coordinata dalla Procura della Repubblica ed eseguita dalla Squadra Mobile e dalla Digos sono state sottoposte a misure cautelare 16 persone, tutte a diverso titolo, coinvolte nei tragici fatti del 19 gennaio scorso. quando perse la vita il tifoso rionerese Fabio Tucciariello. Queste le persone raggiunte da provvedimento:
ASQUINO Giovanni, classe 72, obbligo di dimora
ASQUINO Antonio classe 76, arresti domiciliari,
Cassano Antonio, classe 90, obbligo di dimora
Catenacci Cristian, classe 88, obbligo di dimora
Bencivenga Donato, classe 89, arresti domiciliari
D’Alessandro Simone, classe 92, obbligo di dimora
De Nicola Antonello, classe 87, obbligo di dimora
De Nicola Francesco Gerardo, classe 82, arresti domiciliari
De Lorenzo Fabio, classe 94, obbligo di dimora
Di Pasquale Claudio, classe 87, obbligo di dimora
Lapadula Stefano, classe 91, arresti domiciliari
Prisco Franco, classe 70, obbligo di dimora
Romaniello Michele, classe 96, obbligo di dimora
Scioscia Giovanni, classe 89, obbligo di dimora
Varlotta, Donato, classe 94, obbligo di dimora,
Santoro Alessio, classe 91, obbligo di dimora