Una tradizione che si rinnova piacevolmente nel tempo. L’Open città di Melfi giunge alla sua quindicesima edizione. Un appuntamento imperdibile, come sempre organizzato dal circolo tennis Melfi. Negli anni fior di giocatori, da Fabbiano, a Di Mauro, a Fago a Fioravante, giusto per citarne alcuni, hanno calcato i campi del circolo federiciano, trovando accoglienza, ospitalità e passione. Sarà cosi anche quest’anno, con il Circolo tennis Melfi, che si presenterà come consuetudine, in tutto il suo splendore. Uno dei pochi tornei che ha equiparato lo stesso montepremi, sia per il singolare maschile che per quello femminile. Una rarità nel panorama nazionale. D’altronde proprio in campo femminile si rischia di avere un tabellone di assoluta qualità, con atlete di calibro internazionale. E sempre in campo femminile, il CT Melfi, schiererà l’artiglieria pesante, le sue portacolori più rappresentative. In pratica, la squadra che giocherà in serie C, campionato extra regionale. Sono tanti i giocatori, provenienti da fuori i confini lucani, che battaglieranno sui campi melfitani, all’insegna del sano agonismo e della competitività. In campo tennistico, grazie agli stage, al valore dei propri atleti, alle indubbie capacità gestionali, ampiamente ed universalmente riconosciute, il circolo tennis Melfi, è un autentico punto di riferimento. Un esempio cui molti si ispirano. Per gli amanti del tennis, dello sport in genere, del tempo libero, l’Open rappresenta un evento imperdibile. 10-23 agosto. Questo il periodo in cui l’importante competizione melfitana si svolgerà presso la struttura di contrada Sant’Abruzzese. Anche le telecamere di Supertennis saranno presenti a coprire l’evento, a testimonianza della rilevanza della manifestazione. Non resta che augurare Buon divertimento.