Tre giorni di grande impatto scenico. Tutti i monumenti più belli della città illuminati e videomappati. Un percorso di assoluto fascino che si sviluppa nel borgo antico della città Si parte venerdi 28 agosto da porta venosina per poi arrivare in piazza Duomo e poi ancora Castello, Chiesa di san Lorenzo, palazzo Pastore e piazza Umberto I. Un itinerario di enorme suggestione, capace di attrarre e accattivare. Ben 10 artisti, specialisti internazionali, di questa arte magnifica, come il videomapping, chiamati ad accrescere il valore dei monumenti di Melfi, attraverso un gioco di luci, forme e colori. Uno spettacolo imperdibile, molto bello, che unirà il piacere di passeggiare nella parte medievale della città, con la possibilità di ammirare un evento unico nel suo genere. Un altro appuntamento di spessore del cartellone estivo, organizzato dall’amministrazione comunale, che è stato capace di portare in città, molti turisti anche provenienti da fuori regione. Questa del videomapping rappresenta, una splendida iniziativa che è in grado di valorizzare ancor più la suggestione del centro storico.