Va in archivio la quarta edizione del torneo di beach volley, che come consuetudine si è svolto in piazza Pasquale Festa Campanile a Melfi. 15 compagini, oltre 120 atleti, squadre miste provenienti da tutta la provincia di Potenza, discreta affluenza di pubblico. L’organizzazione, affidata al Centro Sportivo Italiano, ha curato tutti i dettagli, in maniera ancor più precisa quest’anno, dovendo curare l’aspetto legato alle normative anti-covid. L’evento patrocinato dal comune di Melfi, è rientrato nel programma estivo dell’amministrazione comunale. Ancora una volta il torneo è stato vinto dalla squadra di “beachvolliamo”, team composto da Aurora Vitucci, Giuseppe Pontolillo, Giovanni Santopietro, Teresa Di Lucchio, Gianmichele Gentile. Nell’ambito della finale, si sono imposti per 3 a 1 sul team Teiko di Lavello. Nella finalina per il terzo posto gli Indecisi hanno prevalso sulla Signora Squadra di Potenza. Alla premiazione presente anche Leonardo Desiderio, presidente regionale Coni. Da sottolineare anche l’aspetto sociale dell’evento. Dalla vendita delle magliette ufficiali, si è ricavata una somma destinata alla piccola Francesca colpita da meningite e bisognosa di cure immediate e particolari.