Sono attualmente 23 i positivi da coronavirus a Melfi. Nessun ricoverato. Tutti domiciliati nelle proprie abitazioni, in isolamento, rispettando i protocolli, monitorati costantemente dalle unità operative dell’Asl. Anche gli ultimi casi registrati sono riconducibili al focolaio del battesimo, e quindi riconducibili a quel ceppo ormai noto. Sta bene invece il caso registratosi lo scorso 22 agosto di rientro dalla Sardegna. La persona in questione ha effettuato il secondo tampone, che ha dato esito negativo. Si attendono nelle prossime ore i risultati di altri tamponi effettuati nei giorni scorsi.