Un reparto attrezzato, tecnologicamente avanzato ed al passo con i tempi. Personale medico e sanitario, valido, competente, capace anche in grado di fronteggiare le emergenze. E poi, una carica di umanità e sensibilità, fuori dall’ordinario. Tutto questo e non soltanto, è il punto nascita dell’Ospedale San Giovanni di Dio di Melfi. Un importante punto di riferimento dell’intera area che gravita intorno alla città federiciana. I numeri sono eloquenti. Nell’ultimo periodo nascite triplicate, rispetto al passato, e partorienti delle vicine Puglia e Campania, che scelgono volutamente Melfi per far nascere le proprie creature. Risultati lusinghieri per il nosocomio melfitano, che nonostante le difficoltà, acuite dal periodo contrassegnato dal Covid che stiamo vivendo, garantiscono la loro fondamentale opera, accompagnando le pazienti in maniera egregia e professionalmente ineccepibile. ” Voglio ringraziare di cuore tutto il personale del reparto nascita dell’Ospedale di Melfi, ci confida una neo-mamma campana. In questo ospedale ho trovato tutta l’assistenza di cui avevo bisogno, ma anche quel calore, quell’attenzione e quell’umanità che hanno rappresentato quel valore in più di inestimabile rilevanza”. Parole più significative non potevano essere pronunciate. Il punto nascita dell’Ospedale di Melfi, rappresenta un presidio efficiente oltre che insostituibile nell’ambito dello scacchiere sanitario non solo lucano, in grado di rappresentare un autentica eccellenza