In arrivo il nuovo Regolamento edilizio della Città di Melfi. Procede così il “processo di rigenerazione urbana cittadina” dopo l’approvazione del Regolamento Urbanistico ed il Piano Colore. Dopo oltre 30 anni, ora il neo Regolamento edilizio diventa più “flessibile” in base alla normativa vigente in materia di edilizia.

In un incontro via zoom con gli Ordini ed i Collegi professionali, sono stati illustrati i dettagli della bozza conforme allo schema di Regolamento Edilizio Tipo (R.E.T.) recepito con D.G.R. Basilicata 31 maggio 2018, n. 471.

L’Amministrazione Valvano ha dato il via ad un percorso di “condivisione e di confronto” con i professionisti che potranno presentare eventuali proposte entro il 01 febbraio 2021.

Il Regolamento Edilizio disciplina le modalità costruttive con particolare riguardo al rispetto delle normative tecnico-estetiche, igienico-sanitarie, di sicurezza e vivibilità, degli immobili e delle pertinenze degli stessi nonché le procedure e le responsabilità amministrative di verifica e controllo, perseguendo obiettivi di semplificazione, efficienza ed efficacia dell’azione amministrativa.
Per il sindaco Livio Valvano “Dopo 35 anni il Consiglio Comunale si appresta ad approvare il nuovo Regolamento Edilizio del Comune di Melfi. E’ un atto importantissimo che aggiorna la disciplina alla luce delle innovazioni normative e che, soprattutto, affronta i nodi critici su cui l’amministrazione attribuisce particolare significato. E’ importante che gli operatori dell’edilizia ed i cittadini si sentano pienamente impegnati e responsabilizzati per migliorare il decoro urbano e per raggiungere gli obbiettivi di sostenibilità e resilienza, migliorando il patrimonio edilizio esistente in termini di efficienza energetica e di resistenza sismica. Con il regolamento edilizio completiamo il quadro delle riforme regolamentari in materia edilizia, affrontate già con il Piano Colore e il Regolamento urbanistico”.

“Un grazie per il lavoro svolto va ai tecnici comunali dell’Area Urbanistica, ai redattori – ha detto l’Assessore all’Urbanistica Vincenzo Bufano- ed ai rappresentanti dei vari ordini e collegi professionali che hanno accolto il nostro invito al confronto. Nei prossimi giorni, infatti, raccoglieremo i contributi che dopo un’ attenta valutazione saranno recepiti negli atti preparatori del nuovo Regolamento che definisce e disciplina l’esecuzione degli interventi urbanistici ed edilizi ed ogni attività o intervento di modificazione e trasformazione dell’ambiente urbano ed extraurbano, connessi con l’attività edilizia, nel rispetto della normativa statale e regionale in materia ed in attuazione e connessione con la disciplina di pianificazione urbanistica generale e attuativa”.
Le proposte e indicazioni, redatte in carta semplice utilizzando l’apposito modulo predisposto dall’Ufficio Urbanistica, che potrà essere scaricato direttamente dal sito web del Comune di Melfi; http://www.comunemelfi.it/index.php?pagina=1986 (nella sezione Amministrazione Trasparente – Pianificazione e Governo del Territorio – R.E.), dovranno pervenire alla seguente e-mail: [email protected]
Dopo la definizione del Regolamento si passerà prima in commissione e poi all’adozione nel prossimo consiglio comunale