Lo avevamo abbondantemente preannunciato. Ora le nostre indiscrezioni, si avviano ad ottenere i crismi dell’ufficialità. Il campionato di Eccellenza, ritenuto di interesse nazionale per il suo diretto collegamento alla serie D, riparte e lo farà a breve. Questo quanto emerso nell’ambito dell’assemblea del consiglio direttivo della Lega nazionale Dilettanti, che si è tenuta a Roma presso l’Hotel Hilton di Fiumicino. Presenti i rappresentati di tutta Italia, che all’unanimità, hanno deciso di riavviare il campionato. Ogni Regione, stabilirà poi i criteri della ripartenza. In Basilicata assai probabile che si decida per disputare il solo girone di andata, con eventuali play-off per decretare la promozione in serie D. Siccome, sono state bloccate le retrocessioni, in quanto riparte solo ed esclusivamente l’Eccellenza, non ci saranno invece i play-out. Le società dovranno seguire un preciso protocollo anti-covid. Arriveranno ristori economici per consentire ai club di attrezzarsi e seguire in maniera precisa questo protocollo. Presumibilmente fra una decina di giorni, potrebbero partire gli allenamenti collettivi, al momento vietati, e poi dopo la scadenza del DPCM del 5 marzo ricominciare con le partite. Prima i recuperi e poi le gare regolarmente in calendario. Quindi, una buona notizia per il Melfi e per i suoi tifosi, in trepidante attesa per il ripristino di una stagione, che ci si augura possa vedere come protagonista assoluta la squadra gialloverde che dopo 4 giornate di campionato è in testa a punteggio pieno.