Basta andare sul sito del comune di Melfi e verificare se la domanda è stata finanziata. Sono giunte 393 domande ma al momento poco più di 200 sono state finanziate. Ricordiamo che parliamo di soldi erogati dallo Stato e non dal comune. Con i fondi disponibili, al momento impossibile accontentare tutti come avvenuto la scorsa primavera prima e con la Ies card successivamente, quando allora furono messi in campo soldi comunali. I criteri di assegnazione sono stati quelli di tener presente l’isee e la composizione del nucleo familiare, con l’intento di privilegiare isee bassi e nuclei familiari numerosi. Attraverso il codice identificativo, inviato al momento della richiesta, è possibile verificare se si è stati inseriti nella graduatoria. Per coloro esclusi, si verificherà nei prossimi giorni se vi sia la possibilità di un inserimento, qualora si riuscisse ad intercettare altre risorse.