Trentasei chili di marijuana, tra foglie e infiorescenze, sono stati sequestrati in un casolare rurale di Melfi. A detenerli un uomo di 30 anni arrestato dai carabinieri di Sapri (Salerno). L’uomo è stato fermato a bordo della propria auto dai militari nel centro cittadino di Sapri. A seguito di un’accurata perquisizione nella vettura sono stati rinvenuti alcuni grammi di marijuana e hashish. I militari insospettiti dall’atteggiamento del 30enne hanno, poi, proceduto, con l’ausilio dei colleghi di Melfi, a perquisire dapprima l’abitazione dell’uomo e, successivamente, nelle campagne del Melfese il casolare rurale sempre in uso al trentenne. Nel casolare all’interno di 12 contenitori erano nascosti i 36 chili di sostanza stupefacente.