Al 18 agosto ancora non c’è stata l’ufficializzazione del candidato sindaco della coalizione di centro sinistra. Ed è certamente un fatto anomalo. Il sindaco attuale Livio Valvano non è più candidabile. Sta concludendo il secondo mandato. Un evento che era noto da tempo. Nonostante questo, la coalizione di centro sinistra ancora non è riuscita a fare sintesi. Si è tentato di convincere Filomena Guidi, che a settembre chiude la sua avventura lavorativa a scuola, senza risultati. La preside ha rifiutato la proposta. Cosi come il dottor Gianvito Corona, nome emerso nelle ultime ore. Ma anche in questo caso, la risposta è stata ” No Grazie”. Ed allora ecco che dal ” cilindro”, esce il nome dell’avvocato Tanino Araneo, certamente persona non nuova alle faccende politiche. Araneo infatti già tra fine anni ottanta ed inizio novanta, nel secolo scorso, ha fatto politica, ricoprendo diversi incarichi. Araneo è il legale che ha difeso il sindaco Valvano nelle sue lunghe e difficili battaglie giudiziarie, che hanno messo a dura prova lo stesso primo cittadino, ma è anche un appartenente al Partito Democratico, cui spetta la designazione del candidato sindaco. Nelle prossime ore vedremo se questo nome verrà ufficializzato, e se il centro sinistra avrà finalmente il suo candidato sindaco