La lista Cuore Gialloverde supera i 1500 voti e guadagna tre consiglieri. Cinzia Navazio 293, grande exploit, Alessandro Desina che si conferma consigliere e prende 266 voti e Raffaella Lucido che con 207 brucia sul filo di lana Cignarale che si ferma a 203 preferenze. In questa lista da sottolineare l’ottimo risultato di Arturo Lamorte che prende 184 voti.
Due consiglieri per Forza Italia. Si tratta, di Francesco Di Mattia con 283 voti, di cui 144 ottenuti nella sua Foggiano e di Teresa Sedile che ottiene 274 preferenze
Due consiglieri anche per Noi per Melfi: Grandissimo risultato per Michele Fontana primo eletto in assoluto con 319 preferenze. Migliorato anche il risultato di 5 anni fa. Complimenti davvero. Eletto anche Ernesto Navazio con 251 preferenze
Due consiglieri per la lista Melfi Libera e Democratica: Vincenzo Destino 240 voti, conferma di essere punto di riferimento di un certo elettorato e Giovanna Simonetti, 221 voti. L’ accoppiata ha funzionato
Un consigliere per la Lega, Si tratta di Maria Delli Gatti che al fotofinish batte la Gallo. 201 per la Delli Gatti, 194 per la Gallo.
Nessun consigliere per Fratelli di Italia che non raggiunge il quorum
Per la minoranza eletti:
I due candidati sindaci perdenti Luigi Simonetti e Alessia Araneo
Nel Pd due eletti : Angela Di Lalla 292 preferenze e Vincenzo Bufano 221. Dunque uno della corrente democristiana ed una simonettiana
Eletto nel Psi Livio Valvano sindaco uscente con 252 voti
Completa il consiglio comunale l’inossidabile Flammia alla sua quinta legislatura, tra maggioranza ed opposizione, in Centro Democratico 170 preferenze ha avuto la meglio su Michele Piccolella che si ferma a 153 voti