Da Sindaco eletto a Sindaco a tutti gli effetti. Sostanzialmente questo il passaggio che avverrà domani mattina in comune, quando la commissione elettorale certificherà la proclamazione di Giuseppe Maglione neo sindaco della città di Melfi. Svolti i consueti accertamenti, la commissione elettorale si pronuncerà. Da quel momento Peppino Maglione potrà iniziare a guidare ufficialmente la macchina amministrativa. Il primo cittadino di Melfi ha di fatto già partecipato a due importanti appuntamenti. Il primo a Potenza, di vicinanza ai lavoratori dell’ex Auchan, alle prese con una spaventosa crisi economica e lavorativa, ed il secondo a Roma dove ha partecipato all’incontro su Stellantis. Nel frattempo prosegue il lavoro per la formazione della nuova giunta. C’è ancora da limare qualche piccolo dettaglio, ma la nuova squadra è di fatto quasi pronta per essere annunciata. Di questa formazione non dovrebbe far parte Fratelli di Italia, che di fatto non avendo espresso il consigliere, e quindi nessuna rappresentanza, non ha diritto, ( almeno per questa fase), all’assessorato. Cinque forze per cinque assessorati. Uno a testa. Ricordiamo che due su cinque dovranno essere necessariamente donne. Assai probabile che una sia di Forza Italia, e che l’altra possa metterla o la Lega o Cuore Gialloverde. Ancora qualche ora e ne sapremo di più.