Sono partiti i lavori inerenti alla sistemazione della voragine di via Carmine, da troppo tempo lasciata così. Ricordiamo che all’epoca furono trovate tracce della cinta muraria, che si provvederà a salvaguardare e mettere in sicurezza. La buca però verrà chiusa e si ripristinerà la situazione con il ritorno alla normalità. Verranno rimessi momentaneamente i cubetti in porfido, nell’attesa che successivamente parta il progetto di rifacimento stradale dell’area, in cui i cubetti verranno eliminati. Questo però è un progetto successivo. Sistemata la buca è poi assai probabile che venga ripristinata la viabilità come era precedentemente, anche se prima di fare questo, occorrerà ascoltare i vari pareri interessati