In tardissima serata è arrivata la decisione del Governatore Bardi. Le scuole riapriranno il 10 gennaio, anche alla luce delle nuove norme introdotte dal Governo che prevedono dei test gratuiti per gli studenti, con annessa eventuale auto sorveglianza e vaccini obbligatori per gli over 50. Inoltre la Regione Basilicata metterà a disposizione dei comuni, ( numero comunicato dall’Anci), un numero di tamponi per consentire uno screening sull’ intera popolazione scolastica.