Piazza Abele Mancini, ieri sera, alle 20 e 30 circa, è stata teatro di una rissa tra minorenni, scoppiata per futili motivi. Rissa che si è poi conclusa con il ferimento al fianco di un ragazzo, trasportato poi d’urgenza al San Giovanni di Dio, nel reparto di chirurgia. Sul luogo della rissa, sono immediatamente intervenuti gli agenti del commissariato di Melfi, che per tutta la notte hanno interrogato il presunto colpevole. Pare che la rissa sia iniziata nella vicina pizzeria sita in via Federico II, di fronte la villa comunale e poi proseguita all’esterno, appunto nella centralissima piazza comunemente nota come Polo Nord. Per fortuna il ferito non è in pericolo di vita. La rissa avrebbe potuto avere conseguenze ben più drammatiche