Ha appena 11 anni, ma in sella ad una moto, sembra un navigato veterano. Classe, dinamismo, bravura, coraggio, di certo non fanno difetto a Luigi Pocchiari, 11enne ragazzino di Melfi che domenica prenderà parte al campionato italiano motocross, categoria mini 85 junior. La prima tappa, selettiva, si svolgerà, proprio il giorno di Pasqua a Montalbano Jonico, la seconda che consente l’accesso alle semifinali, a Cavallara nelle Marche. Il nostro Luigi, correrà per il team abruzzese Pardi di Chieti su una KTM 85. Dovrà fronteggiare agguerriti concorrenti, ma Luigi Pocchiari sa il fatto suo, e saprà farsi valere. D’altronde parliamo di un autentico patito per le moto e per i motori. Luigi sin da bambino, si è mostrato subito appassionato al mondo delle due ruote, per la gioia di suo papà Antonio, noto meccanico della città, che ovviamente domenica seguirà da vicino, l’evolversi della gara, in compagnia di sua moglie Ida e dell’altra figlia Michela. Un bel quadretto familiare, che farà un tifo sfrenato per Luigi, sperando di portare a casa un risultato importante. Un ringraziamento anche agli sponsor che sostengono Luigi. Renova Costruzioni. Gm autoricambi, Paper e More e Mossucca Gomme