Ancora una performance televisiva, per il mago-illusionista, Paolo Lepore, non nuovo a prestazioni importantie sul piccolo schermo. Nell’ultima puntata trasmessa dei soliti ignoti, il nostro concittadino, è stato ospite della nota trasmissione, condotta da Amadeus. L’abbiamo contattato per farci illustrare la sua esibizione.
“Ho presentato nel breve tempo dettato dal mezzo televisivo un esperimento creato per quella occasione!! L’idea era quella di leggere il pensiero… o meglio farlo credere, in maniera diversa dal solito.
Ci tengo a precisare che non ho nessun potere fuori dal comune, in quello che faccio uso tecniche psicologiche, comunicative e illusionistiche!
E come se avessi un grande contenitore dove mescolo queste abilità ed il risultato è quello che spesso vedete nei miei atti, tra l’altro devo dire sono sempre molto apprezzati dal pubblico che mi segue e ne approfitto per salutarlo calorosamente!!
Nello specifico di ieri, ho giocato con l’immaginazione di Amadeus chiedendogli di pensare un numero e dopo averlo rivelato verbalmente, lo stesso è apparso stampato sul mio braccio attraverso lo sfregamento della cenere creatasi dal pezzo di carta bruciato dove Amadeus aveva precedentemente scritto il suo pensiero”. Un grande numero, che ha ancora una volta esaltato le indubbie qualità di Paolo Lepore, ormai nel suo campo, uno degli interpreti più bravi e capaci. Sono tante le esibizioni nazionali che hanno visto protagonista, Paolo Lepore, che anche nel contesto dei Soliti Ignoti, si è fatto valere ed ammirare