Melfi ricorda Mauro Tartaglia, educatore, amministratore pubblico e animatore civile scomparso nel 2017.
Lo fa attraverso un Memorial, giunto alla quinta edizione, organizzato dal Toro club Melfi “Gian Paolo Ormezzano”, che quest’anno celebra il proprio trentennale, in collaborazione con l’As Melfi, il Comitato Regionale della Lnd Basilicata e il Settore Giovanile e Scolastico regionale Figc.
L’evento , in programma il 27 e il 28 maggio prossimo, si articola in diversi momenti tra educazione, cultura e sport ed avrà i giovani come protagonisti. Gli stessi ai quali l’educatore melfitano ha dedicato molti anni della sua vita. La manifestazione gode del patrocinio di Regione Basilicata, Provincia di Potenza, Comune di Melfi, Coni Basilicata, Torino Fc, dell’Associazione “Ronca Battista” e Croce Rossa Italiana.
Venerdì 27 , alle ore 17.30 presso il Centro culturale “ Nitti” di Melfi, si terrà la parte culturale del Memorial. L’evento sarà aperto dalla mostra “Il Toro non può perdere: omaggio a Eraldo Pecci” di Giampaolo Muliari, artista e direttore del Museo del Grande Torino e della Leggenda granata. Si proseguirà con la presentazione del libro “Io c’ero davvero” di Gian Paolo Ormezzano con Luigi Di Lauro , mentre Alberto Barile, direttore operativo del Torino Fc, sarà intervistato da Timothy Ormezzano. Il premio giornalistico “Cuore granata” sarà conferito a Carlo Testa volto noto nel panorama della tifoseria del Toro. Quest’ultimo converserà con l’ex calciatore Eraldo Pecci, indimenticato centrocampista e campione d’Italia del Torino nel 1976 ospite d’onore della manifestazione. E’ prevista la diretta in streaming sulla pagina Facebook del Toro club Melfi “Gian Paolo Ormezzano”.
Sabato 28 maggio si terrà, invece, la parte sportiva del 5° Memorial “Mauro Tartaglia”. A partire dalle ore 15, sul terreno di gioco dello stadio “A. Valerio” di Melfi, è in programma un Quadrangolare riservato alla categoria Giovanissimi con le società As Melfi, Santamaria Potenza, Junior club Lavello e Venusia calcio. Alle 17.30, invece, spazio ai giovani calciatori delle categorie Primi Calci, Piccoli Amici e Pulcini appartenenti alle società Likos, Fortitudo San Tarcisio Rionero, Pescopagano 1926, Hellas Vulture, Junior club Lavello, Santamaria Potenza e Venusia calcio. I giovani calciatori svolgeranno attività ludica, esercitazioni e partite a tema seguiti dai tecnici dei Centri Federali Territoriali della Figc Basilicata. Al termine delle attività di base, organizzate dal responsabile del CR Lnd Basilicata Gino Polino con il supporto del SGS Figc Basilicata, sono in programma le premiazioni con la consegna di coppe e targhe alle società partecipanti, mentre medaglie ricordo saranno consegnate ai giovani atleti ai quali sarà offerta anche una merenda. Madrina dell’evento sarà la giornalista Annamaria Sodano. Nel corso dell’evento sportivo sarà ricordata anche la figura del compianto presidente del CR Lnd Basilicata Piero Rinaldi. La famiglia Tartaglia, infatti, ha istituito il premio Piero Rinaldi “L’amicizia nello sport” in ricordo dell’amico Piero, che la famiglia Rinaldi consegnerà a Eraldo Pecci, ospite d’onore del Memorial.