Attraverso un comunicato ufficiale in cui sostanzialmente ha ringraziato tutti, il presidente dell’ USD Lavello Vincenzo Caputo, ha deciso di congedarsi, mettendo la parola fine alla sua avventura calcistica nella città dauna. L’imprenditore melfitano spiega: ” Chiunque abbia l’anelito ed il desiderio di proseguire questo cammino, potrà farsi avanti entro i prossimi 10 giorni, inoltrando una mail all’indirizzo [email protected]”. Un invito rivolto a “chi vorrà cogliere questa opportunità, si legge ancora nel comunicato, continuando il progetto sportivo”. Caputo dunque si rende disponibile a cedere il titolo sportivo dell’USD Lavello, a chi si farà avanti. E vedremo nei prossimi giorni ciò che effettivamente accadrà. Chi vorrà cogliere quest’invito e proseguire un discorso calcistico, che con Caputo è iniziato nel campionato di Eccellenza, poi sviluppatosi con la promozione in serie D e due campionati in Interregionale, che a Lavello non vedevano da tantissimi anni, culminati con la salvezza acquisita nell’ambito di uno spareggio playout al cardiopalma, a spese del Rotonda, domenica scorsa. Sicuramente a livello di risultati ottenuti e visibilità data al Lavello Calcio, l’avventura di Caputo alla presidenza, si può certamente definire positiva, ma questo è già passato, ora tocca a nuovi soggetti ( sempre che ci siano) farsi avanti e garantire alla città di Lavello continuità calcistica