Ieri sera, 15 giugno, tra le 18 e 30 e le 19, il tabaccaio di via Nitti, in pieno centro storico a Melfi, è stato rapinato, sembrerebbe da due individui che a volto coperto hanno fatto irruzione nel locale commerciale. Circa 600 euro, sembrerebbe essere il bottino prelevato. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della locale stazione di Melfi, che hanno immediatamente avviato le indagini. L’episodio fa indubbiamente scalpore per l’ora in cui è avvenuta la rapina e per la centralità della via in questione. Un bruttissimo episodio che ci si augura possa essere ” smascherato”, da inquirenti e forze dell’ordine, come sottolineato, al lavoro per assicurare i colpevoli alla giustizia.