Serata di festeggiamenti in casa Normanna Basket. La società melfitana si è ritrovata per celebrare ben due vittorie ottenute nei campionati regionali, del settore giovanile, portate a casa rispettivamente dagli Under 15 (sponsorizzati da Bcc Gaudiano), e nel minibasket con la vittoria degli aquilotti.
La premiazione delle due squadre vincitrici, con magliette e medaglie, si è svolta nel campo esterno del palazzetto dello sport, alla presenza del sindaco della città Giuseppe Maglione, sempre molto attento allo sviluppo e alla pratica sportiva, ai dirigenti,
ai tecnici, agli atleti e alle famiglie dei ragazzi, nell’ambito di un clima gioioso con musica, buffet e tanta allegria. Un bel momento di svago e di aggregazione che conferma la coesione e lo spirito gioioso dei giovani atleti della Normanna. I brillanti risultati ottenuti, dall’intero movimento giovanile della Normanna basket, testimoniano l’ottimo lavoro svolto, sia dai ragazzi che dai loro responsabili tecnici, come Milena Di Croce, ad esempio del mini basket. Il tutto svolto sempre nel solco di una tradizione importante, che si rinnova, capace negli anni di sfornare e lanciare elementi come Simone Casorelli, capo allenatore al Cus bari, con cui ha ottenuto la vittoria nel campionato pugliese under 19, o Giulia Lufrano, tesserata con la Normanna, attualmente in prestito all’Invicta Potenza, con cui ha ottenuto il tutolo di miglior marcatore nel torneo under14