Michele Cignarale da oggi non è più assessore al comune di Melfi. Ha rassegnato ufficialmente le dimissioni da questo incarico e di fatto diventa consigliere comunale con le mansioni di capogruppo e presidente della Prima commissione. In pratica sostituisce in tutto e per tutto Cinzia Navazio, che con un atto di estrema e grande responsabilità, aveva deciso di dimettersi, 12 giorni fa. Queste le decisioni assunte dalla lista Cuore Gialloverde, la più votata alle scorse elezioni comunali, capace di eleggere ben tre consiglieri. Cinzia Navazio, Sandro Desina e Raffaella Lucido. Il primo dei non eletti, Michele Cignarale, adesso prende il posto della Navazio. Come assessore verrà scelto un tecnico esterno, nell’ambito di una rosa di nomi in mano al Sindaco Maglione. La delega sarà ovviamente differente, rispetto a quella che aveva lo stesso Cignarale, vale a dire digitalizzazione e processo informatico. La sensazione generale è che questo non sarà l’unico cambiamento in seno alla maggioranza governativa. E’ assai probabile che nelle prossime ore, vi saranno altri cambiamenti nel contesto delle forze politiche che appoggiano e formano la giunta Maglione.